miniature figure, model train figure, miniature-1745731.jpg

Qual è il miglior detersivo per la cucina del 2022?

La cucina è l’habitat preferito da milioni di germi: le spugne, i piani cottura, gli armadietti grondano di batteri che vincono anche i più ossessionati della pulizia.

Per caso calcoli 3 secondi da quando un alimento cade a terra per considerarlo ancora commestibile? Bene, anzi male: smetti subito!

Microbi e germi non aspettano neanche una frazione di secondo: aggrediscono l’alimento non appena entra in contatto con il pavimento. Inoltre, anche se ti assicuri di pulire il pavimento ogni giorno, devi sapere che la generazione di batteri si riattiva dopo circa 6/7 ore dall’ultima igienizzazione.

Di conseguenza quando si sceglie il detersivo per i pavimenti della cucina, oltre alla compatibilità con il materiale di cui è composto il pavimento, bisogna tener presente i fattori di cui ti parliamo nei paragrafi successivi.

Come puoi disinfettare e pulire con cura il pavimento della tua cucina?

Hai sgrassato i fornelli, pulito i piani e il lavabo e ora manca lui: il pavimento.

Mentre a passo di moon walk muoverai il mocho da un lato all’altro, l’unica certezza di cui hai bisogno è che una volta asciutto, il pulito si senta e si veda. Cosa te lo assicura? Il detersivo giusto!

E ora ti chiedi ma qual è questo fantomatico “miglior detersivo per la cucina“? Il Detersan ottiene il massimo dei voti sulla pagella:

  • Igienizza le superfici con un solo passaggio
  • I sali quaternari d’ammonio combinati con la clorexidina detergono creando una barriere resistente contro ogni tipologia di germi e batteri
  • Perfetto per i piani d’appoggio a contatto con gli alimenti
  • Professionalità a livelli stellari
  • Rilascia un fresco profumo di limone

Con il Detersan da 5 litri ottieni pavimento e superfici sanificati in profondità e non ti preoccupi più di dover acquistare diversi prodotti per ciascun componente della tua cucina. Pensa a tutto lui!

Per chi ricerca specificatamente il miglior detergente adatto a vari tipi di pavimenti, un’altra scelta eccellente è il Race Pavimenti. Adatto a vari materiali, anche quelli più delicati, assicura un’accurata pulizia firmando la brillantezza che produce, con una dolce fragranza di fiori.

Conclusioni

La cucina come ogni altra parte del tuo locale o della tua casa ha bisogno di una pulizia attenta e meticolosa in modo da eliminare germi e batteri. In particolare, i pavimenti e i piani d’appoggio della cucina, hanno bisogno di un prodotto apposito dato che entrano in contatto con gli alimenti di cui ci nutriamo.

Il detergente professionale da noi proposto è quello utilizzato in luoghi dove sono imposti standard igienici elevati come le cucine dei ristoranti.

Oltre al miglior detersivo per i pavimenti della cucina proponiamo vari prodotti per ottenere una pulizia professionale: Scopri Emporio Carta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Carrello